Comune di Montecchio Maggiore

Il Museo Zannato alla mostra "Celti sui monti di smeraldo"

fino al 31 ottobre 2015

28/07/2015

Nel cuore della Carnia, presso il Museo Archeologico Iulium Carnicum di Zuglio (UD) è visitabile fino al 31 ottobre 2015 la mostra “Celti sui monti di smeraldo”, frutto della sinergia tra il Comune di Zuglio, la Soprintendenza Archeologia del Friuli Venezia Giulia, la Soprintendenza Archeologia del Veneto e numerosi Musei italiani ed esteri. Il Museo di Montecchio Maggiore è presente con importanti reperti da Montebello Vicentino: il corredo della tomba 2 e un bellissimo gancio di cintura traforato, decorato con le figure stilizzate di cavallucci marini, dragoni e palmipedi. Sono reperti normalmente visibili nella sala dedicata ai Celti del Museo di Archeologia e Scienze Naturali “G. Zannato” di Montecchio Maggiore, in questi mesi esposti alla mostra di Zuglio, che  per la prima volta affronta il tema della presenza celtica nell’arco alpino orientale e riunisce reperti fondamentali, legati alla presenza celtica nel comparto territoriale compreso tra Veneto, Friuli Venezia Giulia, Austria e Slovenia. Tra i Musei prestatori figurano, oltre al Museo Zannato di Montecchio Maggiore, numerosi altri musei italiani e stranieri: i Musei di Montebelluna, Cividale, Pieve di Cadore, Pordenone, Trieste, Udine, Klagenfurt, Ljubljana e Tolmin.

Il titolo della mostra “Celti sui monti di smeraldo” evoca il paesaggio della Carnia, i cui rilievi furono percorsi da guerrieri transalpini a partire dalla fine del IV-III secolo a.C. Ma è già dal V secolo a.C. che a Montebello Vicentino, Montebelluna e Paularo-Misincinis (UD) è attestata la presenza di stranieri abbigliati e armati alla maniera celtica, che via via si integrarono con la popolazione locale.

I reperti da Montecchio Maggiore sono pertanto esposti nella prima sezione della mostra, “Primi Celti a Nordest (V-IV secolo a.C.)”. La mostra si articola poi in altre due sezioni, dedicate rispettivamente ai luoghi di culto e alle necropoli in uso tra III e I sec. a.C., che espongono reperti e contesti archeologici di straordinaria suggestione e di sicuro interesse per chi desidera approfondire la conoscenza di questo popolo affascinante.

 

Informazioni sulla Mostra:
Mostra aperta fino al: 31 ottobre 2015
Costo del biglietto: euro 3,00; Riduzioni: euro 2,00 per scolaresche, gruppi da un minimo di 10 persone, disabili, bambini e ragazzi dai sei ai dodici anni, militari, ultra sessantenni
Prenotazione:Facoltativa; Telefono prenotazioni: 0433/92562
Luogo: Zuglio, Museo Archeologico Iulium Carnicum
Orario: la mostra è visitabile il mercoledì e giovedì dalle 9.00 alle 12.00, venerdì, sabato e domenica dalle 9.00 alle 12.00 e dalle 15.00 alle 18.00
Telefono: 0433/92562
E-mail: museo.zuglio@libero.it

 

Dove:

Museo Archeologico Iulium Carnicum
Città: Zuglio
Indirizzo: Via Giulio Cesare, 19
Provincia: UD
Regione: Friuli-Venezia Giulia

Documento allegato

Torna all’elenco delle attività recenti

Indirizzi e orari

MUSEO DI ARCHEOLOGIA E SCIENZE NATURALI “G. Zannato”

Villa Lorenzoni, Piazza Marconi, 17
Montecchio Maggiore (Vicenza)
Tel. 0444/492565 - Fax 0444/496109
museo@comune.montecchio-maggiore.vi.it

ORARI DI APERTURA

sabato 15.00 - 18.30
domenica 9.30 - 12.30 / 15.00 - 18.30.

Inoltre il Museo è aperto nelle maggiori festività (telefonare per conferma) e su appuntamento per gruppi e scolaresche.

Ingresso

Intero Museo: € 3,00
Ridotto Museo (over 60 anni, under 18, quota individuale per comitive): € 2,00
Gratuito bambini fino ai 10 anni
Biglietto cumulativo per visita con accompagnamento a Castelli di Giulietta e Romeo, Priare e Museo: € 6,00 (con validità di un mese dal primo utilizzo)